Contatti

Numero verde: 800.25.35.15

I nostri uffici:
- 075.500.09.90 (Perugia)
- 051.42.10.982 (Bologna)

E-mail: info.it@ptvgroup.com

Maggiori informazioni

Scarica la brochure:
Intertour

Iscriviti alla nostra rivista on-line

Clienti

Gruppo PAM, Cancelloni Food Service, Fercam, Artoni Trasporti, Coopbox, Susa, Autotrasporti Togni, Logista Italia, L'Unitaria Logistica, LAS Mobili
Elenco completo...

Ultime news del settore

 14-02-2013 - TRANSPOTEC LOGITEC 2013, 28 Febbraio - 3 Marzo 2013 - Verona

I prossimi 28 febbraio - 3 marzo vieni a Verona a conoscere il nuovo PTV Smartour, l’ultima frontiera nella pianificazione dei trasporti...Leggi...

 20-09-2012 - TPS-PTV al convegno "LA LOGISTICA DELL’ULTIMO MIGLIO"

AILOG, associazione italiana di logistica e supply chain management, dedica un Convegno alla Logistica dell'Ultimo Miglio che avrà luogo a Milano, il 4 ottobre, dalle ore 9.30 alle ore 13.30, presso l’Hotel Michelangelo.Leggi...

 17-09-2012 - PTV xServer: indagine conoscitiva

Una indagine per migliorare la nostra offerta.Leggi...

Tutte le news...


Geocodifica e normalizzazione delle anagrafiche

La geocodifica consente di attribuire ad un indirizzo presente in un database (via, numero civico, località, provincia, nazione) una coppia di coordinate geografiche. La geocodifica consente il posizionamento degli indirizzi sulla cartografia digitale e, quindi, la loro successiva visualizzazione e rielaborazione per attività di analisi, di pianificazione, di geomarketing, etc.

La georeferenziazione con gli strumenti forniti dalla TPS-PTV viene eseguita in modo automatico – veloce e accurato – su un database cartografico che, basandosi sui dati Navteq, TeleAtlas e AND, consente di giungere a livelli altissimi sia di matching che di accuratezza (fino al numero civico per migliaia di strade e di località in Italia e in Europa). La funzione di geocodifica prevede una fase di normalizzazione dei database e delle anagrafiche in modo da minimizzare il tasso di insuccesso della geocodifica automatica e, quindi, in modo da ridurre al minimo l’intervento manuale.

Alla geocodifica automatica si integra quella interattiva: per i record non abbinati (in caso di un indirizzo errato o di un indirizzo non univoco) o qualora si desideri controllare il grado di esattezza della geocodifica, è prevista la geocodifica interattiva che consente di scegliere manualmente l’abbinamento da un elenco di possibili candidati.

A queste funzionalità si integra infine il drag&drop: cliccando su un oggetto sulla mappa (ad esempio un’icona di un punto di interesse) è possibile trascinarlo in un'altra posizione, dove viene rilasciato e, quindi, riposizionato.

Per saperne di più: PTV Intertour | PTV xServer | map&guide | PTV Mapserver | PTV Map&Market